Lettori fissi

lunedì 2 gennaio 2012

Buon 2012

Quando Berta filava...



Buon Anno
L’inizio di un nuovo anno è sempre carico di buoni propositi e di aspettative.
Innumerevoli suppliche e richieste vengono elevate a Dio, circa i nostri desideri e i nostri bisogni.
Spesso a sbarrare il passo alla nostra fede arrivano i tristi pensieri, le necessità quotidiane, apparentemente insormontabili, le aspettative non ancora attuate.
Ed è per questo motivo che voglio condividere con voi dei passi tratti dalla Bibbia e dai Vangeli, dove ritroviamo brani ricchi di forza e di potenza per coloro che credono.
Dall’Antico al Nuovo Testamento ci accorgiamo che Dio, attraverso il suo figliolo Gesù Cristo, ci sostiene, c’è vicino, ci fortifica!
Andando alle lettere di S.Paolo, che amo tantissimo, troviamo 

<<Io posso ogni cosa in Colui che mi fortifica>> 
 (Filippesi 4:13),

Andando indietro, ad Isaia 

<<Tu , non temere, perché Io sono con te; non ti smarrire perché Io sono il tuo Dio; Io ti fortifico, io ti soccorro, Io ti sostengo con la destra della mia giustizia>>  
(Isaia 41:10)

Ed ancora 

<<Egli dà forza allo stanco, accresce il vigore dello spossato. I giovani si stancano e s’affaticano, gli adulti inciampano e cadono, ma quelli che sperano nel Signore rinnovano le loro forze, mettono ali come aquile, corrono senza affaticarsi, camminano senza stancarsi.>>    
(Isaia 40:29–31)

Ma dulcis in fundo, parole di speranza e forza ci vengono date, soprattutto, da nostro Signore Gesù Cristo che dice :
<<Per questo vi dico: Non preoccupatevi troppo del cibo di cui avete bisogno per vivere, né del vestito di cui avete bisogno per coprirvi. 
La vita vale più del cibo e il corpo più del vestito. Guardate i corvi: non seminano e non mietono, non hanno ripostiglio né granaio, eppure Dio li nutre. Ebbene voi valete più degli uccelli… guardate i gigli del campo: non lavorano e non si fanno vestiti . Eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua ricchezza, ha mai avuto un vestito così bello. Se dunque Dio veste così bene i fiori del campo, che oggi ci sono e il giorno dopo vengono bruciati, a maggior ragione darà un vestito a voi, gente di poca fede!  Perciò non state sempre in ansia nel  cercare che cosa mangerete o che cosa berrete : di tutte queste cose si preoccupano gli altri quelli che non conoscono Dio: ma voi avete un Padre che sa ciò di cui avete bisogno. Cercate piuttosto il regno di Dio e tutto il resto vi sarà dato in aggiunta>>
(Luca 12:22-31)

Con queste magnifiche parole, che non hanno bisogno di alcun commento, 

               Auguro a voi, care amiche, e alle vostre famiglie 
                               un sereno  e gioioso 2012!

8 commenti:

  1. Grazie del pensiero, bisogna ricordarci sempre la nostra vera forza e sicurezza.

    RispondiElimina
  2. Ciao Titti, sono davvero belli i passi che qui hai riportato e ci danno tanta speranza!
    GRazie per questo.
    Buon anno

    RispondiElimina
  3. grazie per aver aderito al mio candy,piacere di conoscerti e in bocca al lupo!!!:)

    RispondiElimina
  4. ciao
    grazie per essere passata da noi, ti seguiamo volentieri e tanti auguri!
    nunzia e cinzia
    cosedilino.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. Titty anche a me ha fatto piacere conoscerti! Mi sono divertita parecchio con questo Candy, quindi non disperare perchè ne organizzerò sicuramente un altro! a presto, Trilli

    RispondiElimina
  6. Car, è un piacere conoscerti!! che belle parole che hai inserito nel tuo post... dovremmo leggerle tutti i giorni per ritrovare la gioia nelle piccole cose, nella quotidianità che spesso ci è così pesante! E noi creative abbiamo una marcia in più.. riusciamo a dar vita a piccole cose, o a trasformare un oggetto ormai in disuso in qualcosa di innovativo. E' meraviglioso, non credi?! Buon anno a te e alla tua famiglia! A presto, Silvia... ah buon mesiversaio per il 10!!

    RispondiElimina
  7. che belle parole...grazie per averle condivise con noi.
    buon 2012 anche a te e a tutta la tua famiglia!
    ...e grazie per aver partecipato al nostro candy
    martina e monica

    RispondiElimina
  8. Già......oggi avevo perticolarmente bisogno di incontrare un Blog come il tuo !!!


    Grazie

    RosaRita

    RispondiElimina